LO SPAZIO

Lo spazio…L’infinito spazio…Tramite di esso gli umani sono riusciti ad arrivare su Omicron sfruttando la tecnologia dei buchi neri e del saltello, la stessa tecnologia che vi consente di essere ora qui nell’universo 00.

E’ usato per commerciare, che siano merci o schiavi importati dalla Terra, e la sicurezza al suo interno è garantita dalla polizia spaziale, nota con il nome di Custodi degli astri. All’interno del Sistema Circolare sono presenti una miriade di città spaziali, ciascuna delle quali attua una sua politica indipendente. Alcune di queste città eseguono importanti ricerche all’interno dei laboratori spaziali, luoghi misteriosi su cui si sa molto poco. Il fascino dello spazio è pari solo ai pericoli che quest’ultimo incute. Esistono pirati spaziali, chiamati Razziatori, sempre pronti ad attaccare le navi degli scafisti e dei mercanti. Inoltre nello spazio è possibile talvolta imbattersi in navi cariche di droghe o di schiavi importati dalla terra.

riassunto corporazioni

Lo spazio è un luogo infinito e ricco di commercio in ogni luogo. Sono presenti una miriade di città, ma la più famosa è Lapordo, nota come capitale di lusso e divertimenti.

I contenuti presenti sul blog “cronache di Omicron” del quale è proprietario l’autore del blog non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. Copyright © 2020 – 2021 Omicron Galaxy by Andrea Pastore. All rights reserved

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...