Occhio del popolo

Universo 00 Rapporto 14

Anni dall’inizio dell’Operazione apocalisse: Quarantuno

Messaggio scritto da: Enrique Monteiro

Quest’anno, con la morte dell’ex comandante Luis Pedrosa, anche l’ultimo baluardo dell’antica forza militare della RUA è venuto meno. Pedrosa è stato un mio mentore. Mi ha preso che ero un giovane ragazzino incazzato e mi ha trasformato in un leader carismatico e pronto a tutto per il bene del pianeta. Mi ha fatto da mentore, mi ha aiutato a capire chi sono e cosa voglio ottenere. Quando l’ho conosciuto era già un uomo anziano che si era ritirato da trent’anni dalla militanza armata.

L’incidente avvenuto tra Custodi degli astri e la nave spaziale Ortensia ha però riaperto antiche ferite. Marte non ha rispettato i patti creando malcontento tra noi terrestri. Pedrosa ha riunito i superstiti della RUA e ha addestrato noi nuove reclute, ma ora che è morto la RUA è deceduta con lui.

Con l’arrivo della terza età Pedrosa aveva perso la sua carica distruttiva. Negli ultimi tempi parlava di muoversi diversamente, di interagire diplomaticamente e di creare una RUA diversa, più aperta al dialogo. Ora che è morto ha lasciato a me il controllo. Sono giovane ma essendo cresciuto sotto la sua ala so già il fatto mio. Tuttavia non me la sento di portare avanti un progetto lontano dalle mie idee politiche. Non potrei mai garantire al mio maestro un tipo di RUA democratica, per cui per rispetto abbiamo deciso di cambiare nome al movimento, lasciando morire la RUA con lui. Ora ci chiamiamo Occhio del popolo.

Accusiamo il governo di Marte e nello specifico il governatore Costello, che da ormai dodici anni governa Marte, di essere razzista. Al contempo contestiamo i governi della Terra, eccessivamente succubi delle decisioni del pianeta rosso. Crediamo che le nazioni dell’ex blocco occidentale siano eccessivamente succubi delle scelte di Costello, impaurite da eventuali ripercussioni. Questo a noi non va più bene. Occhio del popolo reagirà, anche con veemenza se necessario.

KARL CASEY @ WHITE BAT

I contenuti presenti sul blog “cronache di Omicron” del quale è proprietario l’autore del blog non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. Copyright © 2020 – 2021 Omicron Galaxy by Andrea Pastore. All rights reserved

2 pensieri riguardo “Occhio del popolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...