Malcontento nel popolo

Universo 00 Rapporto 02 .

Anni dallo scoppio della guerra: cinque.

Messaggio inviato da: Anonimo

Siamo stanchi di tutto questo. Sono ormai cinque anni che questa guerra allucinante sta logorando il cuore del pianeta. L’Asse d’oriente e il Blocco occidentale si sono fatti accecare dal potere, hanno perso di vista il reale obiettivo per cui le cabine del teletrasporto sono nate. Stanno facendo una guerra fratricida inutile, dimenticando che chiunque vincerà, avrà perso. Chiunque otterrà la vittoria sarà il padrone di un mondo allo sbando.

Abbiamo paura. Ma la paura sta diventando rabbia.

Molte persone stanno scappando. Quei privilegiati che ancora hanno soldi a sufficienza per potersi permettere di partire, prendono la prima navicella interspaziale che porta verso Marte, in preda alla disperazione.

Il tasso di immigrazione verso il pianeta rosso sta diventando ingestibile, e gli umani di Marte non sembrano più intenzionati ad accogliere altri disperati. Fanno quello che fanno da sempre, si tirano fuori dalla vita del pianeta Terra, dimenticandosi che se sono nati e cresciuti sotto a quella bella cupolona d’ossigeno, è perché i cari e vecchi avi umani ce li hanno messi.

Classico atteggiamento marziano. Totale indifferenza per le vite. Talvolta, quando le navicelle arrivano ai porti spaziali marziani, vengono rispedite al mittente. Il fatto è che la gente piuttosto che tornare qua si suicida, ma a loro non frega un cazzo. Si giustificano dicendo che difendono i confini.

Il Blocco occidentale e l’Asse d’oriente sono talmente tanto presi dalla loro guerra folle da non vedere che tra le popolazioni stanno nascendo numerose guerriglie. I focolari si stanno espandendo in tutto il mondo. Un malcontento e una resistenza che sta partendo dal basso, dai resti delle case bombardate e dai corpi innocenti trucidati dal fuoco, talvolta amico, dei fucili.

Si sta cominciando a muovere qualcosa. I mass media non esistono più, quindi ogni notizia che arriva qua nei rimasugli della nostra baraccata città lo fa con il passaparola.

Sembra che i comandanti delle varie milizie armate del pianeta, che fino a questo momento si stavano distruggendo in un’insensata guerra tra poveri, abbiano raggiunto un accordo.

Cercheranno di spartirsi equamente quel poco di cibo rimasto a disposizione , a patto di combattere uniti contro i due eserciti.

Il popolo della Terra, quello che pulsa, quello che vive realmente, sta per entrare in guerra.

Karl Casey @ White Bat Audio

I contenuti presenti sul blog “cronache di Omicron” del quale è proprietario l’autore del blog non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. Copyright © 2020 – 2021 Omicron Galaxy by Andrea Pastore. All rights reserved

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...