RAPPORTO DOGANA 08

Rapporto scritto da: Custode dei portali

Oggi la dogana brulica di persone. Arrivano richieste di tutti i tipi, ma la maggior parte di esse viene respinta. Danno troppe poche garanzie. Questo pianeta, di persone che non danno garanzie, ne ha troppe.

Arriva una richiesta dal portale interdimensionale numero 08.

Premo il pulsante di accensione del monitor. Appare quindi l’ologramma di un ragazzo umano, di poco più di venti anni.

-Fornire le generalità, prego – chiedo con voce inespressiva

-Peppe Dragonie – mi risponde il giovane. Mi gratto il mento.

-Motivo della visita su Omicron? –

-Sono terrestre…sto ven…- lo interrompo

-Si lo immagino. Il discorso di tutte le persone che vengono su Omicron. Stai venendo sul pianeta perché la Terra è un luogo ormai inospitale per via delle bombe atomiche – rispondo risparmiando la solita tiritera che ormai so a memoria.

Il giovane annuisce. Decido quindi di farlo passare, aprendo il tunnel spaziotemporale

Confrontando lo schermo ed il ragazzo che ho davanti i dati sembrano coincidere. 1.75, fisico asciutto e leggermente muscoloso ma con un accenno di pancia, probabilmente dovuta alla cattiva alimentazione. Capelli di colore castano scuro ed occhi verdi; Inoltre noto una gabbia in mano dove tiene un animale. Un rettile terrestre che già ci è capitato di vedere in passato. Lo chiamano serpente, e a notare dal serpente in questione dovrebbe trattarsi di un pitone reale.

Omicron è un pianeta pieno zeppo di rettili, soprattutto nel deserto.

-Che cosa vorresti fare su Omicron? – chiedo guardandolo e cercando di inquadrare la sua figura

-Preparo le pizze – mi risponde mentre fissa la bestia dentro alla gabbia. Qui su Omicron sappiamo a malapena cosa siano le pizze, non capita molto spesso di trovare pizzettai, per cui la notizia mi rende piuttosto curioso.

-Oooh, interessante. Per iniziare ti manderò a Mossir. E’ una piccola cittadina portuale a sud est del deserto di Darsia. La vita è abbastanza serena, ed essendo una zona portuale, è frequentata da numerosi turisti e imbarcazioni. Con la tua qualifica dovresti trovare facilmente un impiego. La pizza è un alimento tanto raro, tanto apprezzato su Omicron. Dovrai però adattarti con i frutti di qui, ma non ti preoccupare, abbiamo molte alternative ai prodotti che trovi sul tuo pianeta nativo –

Il ragazzo sorride e annuisce.

-Inoltre il clima del deserto di Darsia dovrebbe favorire il tuo serpente ad inserirsi nell’ecosistema del pianeta –

– Grazie mille, cercherò di non deludere le aspettative – mi risponde il ragazzo

-Cabina 00971, ti porterà nella piazza centrale di Mossir. Se vuoi puoi informare i colleghi della dogana sul tuo avanzamento nell’integrazione nel pianeta mandandoci un rapporto entro il prossimo mese (omicrongalaxy@gmail.com) –

Il ragazzo mi ringrazia e si avvia verso la cabina del teletrasporto che gli ho indicato. Entra all’interno di essa, pronto alla sua nuova vita su omicron

Cittadini ammessi: Peppe Dragonie

I contenuti presenti sul blog “cronache di Omicron” dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.Copyright © 2020 – 2021 Omicron Galaxy by Andrea Pastore. All rights reserved

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...