RAPPORTO DOGANA 26

Rapporto scritto da: Custode dei portali

-Nkfla Urian

-Come scusi…?-

-Nkfla Urian – risponde nuovamente l’anziano

Ebbene si, dal portale spazio temporale è appena sbucato un anzianissimo uomo con un nome bizzarro. Ricorda quello dei nativi omicroniani, pur essendo egli un uomo.

Lo guardo sorridente, d’altronde non capita spesso di trovarsi davanti ad una persona così anziana ma così coraggiosa da avventurarsi in un viaggio interdimensionale dalla Terra a Omicron, nonostante la sua veneranda età.

-Che nome strano…- dico sorridendo divertito ascoltando le sue parole

L’uomo scoppia a ridere divertito rallegrandomi a mia volta.

-Motivo della visita?- chiedo come da routine cercando di rimanere all’interno del mio ruolo istituzionale

-Eh giovanotto, bella domanda. Diciamo che a 95 anni non ho molto tempo ancora di fronte a me, e lo vorrei vivere vedendo questo pianeta a me ignoto, così da morire sereno e arricchito dalla conoscenza di una realtà nuova –

-Capisco….- mi gratto il mento – le rende veramente onore questa scelta coraggiosa – aggiungo subito dopo.

La sua simpatia e il suo carisma sono direttamente proporzionali alla sua stazza. Davanti a me, infatti, non c’è il classico vecchietto ricurvo su se stesso che ci si potrebbe aspettare da un novantacinquenne, bensì un uomo di bella presenza di quasi due metri. I suoi baffoni bianchi lo rendono per giunta ancor più imponente, oltre che simpaticamente sornione, di fronte ai miei occhi.

Il richiedente asilo è molto socievole e spigliato, sempre disposto a rispondere in modo esaustivo ad ogni domanda che gli pongo, dandomi l’idea di essere una persona che ad Omicron può solo che far bene.

Durante la nostra discussione mi dice di essere un ex giornalista scientifico e culturale. Un letterato amante della cultura, proprio quello di cui il nostro pianeta ha bisogno in un momento così critico , falcidiato da guerre civili e da mutanti ribelli.

I suoi occhi verdi sprizzano un allegria contagiosa, e sono molto affascinato nel vedere che un uomo così anziano sia ancora così sul pezzo, lucido. La sua mente è veloce, ed è sempre pronto a rispondere con una battuta. Non posso far altro che dare la cittadinanza ad un uomo del genere.

Non capita spesso di trovarsi di fronte ad anime così limpide, ed è quasi un dispiacere pensare che a questa persona non siano rimasti molti anni di vita.

-Allora, carissimo…- dico all’anziano dopo una chiacchierata ben più informale di quella che dovrebbe prevedere il mio lavoro -Ho intenzione di assegnarle una casa nella zona residenziale della metropoli. Un piccolo attico nel primo distretto di Dapiona. Sono tante villette a schiera , in un luogo sereno e privo di rumore, adatto ad una persona della sua età che vuole rilassarsi –

-Va benissimo! Sono lieto di questa accoglienza, veramente! – mi risponde dall’altro dei suoi 195 cm

-La cabina è la numero 11043. Deve entrare all’interno della cabina, da li verrà direttamente trasportato nella zona da me designata, e potrà iniziare la sua nuova vita su Omicron

-Grazie mille! E’ stato gentilissimo! – mi dice sorridendo. Sono molto contento di aver interagito con questa persona, renderà sicuramente il mio lavoro meno duro in questa giornata. Se tutti fossero solari come questo anziano, probabilmente Omicron sarebbe un posto migliore

L’altissimo vecchio, dopo i saluti e i ringraziamenti del caso, esegue il mio ordine, svanendo all’interno della cabina. Un nuovo cittadino è finalmente arrivato

Cittadini accettati: Nkfla Urian

I contenuti presenti sul blog “cronache di Omicron” dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2020 – 2021 Omicron Galaxy by Andrea Pastore. All rights reserved

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...