RAPPORTO DOGANA 07

Rapporto scritto da: Custode dogana

Lavoro frenetico ieri, e anche oggi si profila una giornata non da meno. I portali spazio temporali brulicano di persone che entrano ed escono, creando scompiglio all’interno della dogana spaziale.

Sullo schermo del mio Hologram creator 3.0 questa volta appare un piccolo nucleo famigliare. Una donna e tre giovani, di cui due bambini.

-Fornire generalità, prego -chiedo in modo freddo. La donna mi risponde di chiamarsi Esmeralda. I tre sono i suoi figli. Una bambina di tre anni, uno di dieci e un ragazzo biondo diciottenne, dai lineamenti piuttosto androgini. Incuriosito da questo strano trio, decido di farli passare all’interno del portale. Passa qualche minuto, un insolito ritardo che non riesco a spiegarmi. Alla fine riescono comunque a raggiungere la dogana spaziale

Li vedo finalmente a dimensione naturale. Esmeralda, è una prosperosa donna dalla pelle ambrata, probabilmente di origine gitana, molto tatuata e che indossa dei pantaloncini corti. Spicca in bella mostra sulla coscia un tatuaggio di una pin up terrestre, che fisso incuriosito.

Lei lo nota. Mi dice trattarsi di Marylin Monroe, una figura iconica del mondo terrestre prebellico. Annuisco, senza tuttavia aggiungere altro.

Faccio venire il nucleo familiare davanti al mio gabbiotto per la consueta intervista doganale

-Motivo della visita? –

-Sono la moglie di Mario Catalano. Sto raggiungendo mio marito. Dovrebbe essere arrivato sul pianeta recentemente – annuisco alle sue parole.

-Raggiungere o inseguendo? – chiedo facendo una battuta per alleggerire la situazione

-Forse entrambe. Conoscendolo sarebbe in grado di provarci con una nativa del pianeta dopo dieci minuti

-Lasciamo stare signora. Gli ibridi già danno fastidio ora, ci manca solo ne vengano al mondo di nuovi

Ci sorridiamo a vicenda serenamente mentre c’è un breve momento di silenzio in cui do un occhiata ai tre ragazzi.

-Suppongo che questi siano i suoi figli – chiedo alla donna indicando i ragazzini.

-Siiii! Quando vediamo papà?- chiede la piccina in braccio alla madre. Sorrido alla bimba, per poi riprendere con la routine del mio lavoro.

Decido di controllare dall’ologramma davanti a me i dati dei tre ragazzi. Mi rendo conto che sono esattamente quelli forniti in fase di registrazione.

Santino, il più piccolo dei fratelli maschi, è un bambino sovrappeso e rasato. Sono esterrefatto dalla somiglianza tra lui ed il padre che lo aspetta nella metropoli di Dapiona. Mai visto in vita mia un figlio assomigliare in modo così impressionante al genitore.

L’altro, il diciottenne Querino, ha movenze piuttosto femminee ed un viso molto più delicato, con una folta chioma bionda ed occhi chiari. Mi riferisce di cercare lavoro sul pianeta in qualche centro estetico. Mi riferisce, quando la chiamo Querino, di volersi sentir chiamare Atena, e che presto cambierà sesso.

Annuisco senza aggiungere altro. D’altronde oggi non ho proprio voglia di parlare più di tanto.

La piccola invece è una vivace bimba dagli occhi verdi. Si dimena tra le braccia della madre, quasi rassegnata dagli atteggiamenti tarantolati di questa piccola peste dall’argento vivo addosso.

-Mi sembrate persone per bene – dico loro sorridendo. – Cabina 20102, è la stessa presa ieri da Mario. Vi farà sbucare nella zona nord ovest della metropoli di Dapiona, dove potrete ricongiungervi lui –

Vedo la strana famiglia passare velocemente, entrare nella cabina del teletrasporto, per poi sparire.

Scuoto la testa ridacchiando. Una famiglia così strana non si trova spesso, ma va bene così. Come ho già detto sul rapporto 05, parlando di Mario Catalano, il nostro pianeta ha bisogno di persone solari, deve ripartire da qua. Sono sicuro che questa strana famiglia farà parlare di sé.

Cittadini ammessi: Esmeralda, Rosina, Santino, Querino

Kalyi Jag – Tuke Bahh

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...